Centro di Documentazione della DORSALE PREAFITA

Così vicino, così lontano. Sulla scuola, sul carcere, d’intorno

Tipologia Bibliografica
Data cronica
2021

Tipologia

Contributo

Abstract

«La scuola, le istituzioni possono e devono porre attenzione a questi carcerati, devono intercettare i loro pensieri, entrare nel loro linguaggio, e far scattare quella scintilla, quella luce che da soli lascerebbero sempre spenta» (Pietro D.S., studente nel carcere di Montorio di Vr)

Consistenza rilevata

Consistenza (testo libero)
Pagine 260-281

Persona

Bibliografica

Tema